(client)

tiberia
con sedano bianco di sperlonga

Ingredientiacqua, malto d’ORZO, luppolo, lievito
 SEDANO BIANCO di Sperlonga (1,40%)
Gradazione alcolica5,2% Vol.
Colore Biondo lievemente velato

Il nome è un tributo alla nota villa romana dell’Imperatore Tiberio (I sec. d.C.), poiché la ricetta prevede l’utilizzo di sedano bianco di Sperlonga (IGP), località pontina nella quale la villa fu edificata. Si presenta dorata e leggermente velata, con un buon cappello di schiuma. Al naso si alternano freschi sentori di luppolo, resine e delicate sensazioni floreali. In bocca c’è coerenza aromatica: la Tiberia comunica leggiadria grazie a una lievissima sapidità e una beva allo stesso tempo delicata e generosa. Offre la piacevolezza di un bicchiere di buona birra refrigerante in una calda giornata d’estate, preparando perfettamente la bocca per un nuovo sorso.

Formati tiberia formati di birra disponibili

 

Abbinamenti
capesante, granchi, gamberi, cicale di mare marinati, crudi di mormora, spigola, branzino.
abbinamenti con la birra
 

SCARICA IL PDF